HOME CONOSCI LE SCARPETTE DI SANT'ILARIO? MAPPA     

 

 

Lo sapevi? A Parma il nome di Sant'Ilario, l'amato patrono della città, è indissolubilmente legato alle scarpette, dette appunto Scarpette di Sant'Ilario...

 

Sono grossi biscotti di pasta frolla a forma di scarpetta: utilizzando un vecchissimo stampino di latta, anche noi ci inseriamo in questa bella e antica tradizione... qui una fase della preparazione!

 

Perchè questa tradizione?
Si racconta che Sant'Ilario, durante uno dei suoi viaggi apostolici, passando per Parma in una gelida e nevosa giornata, fu osservato da un buon calzolaio che ebbe compassione di lui e che  gratuitamente sostituì i suoi vecchi e logori sandali con un bel paio di scarpe nuove.
La mattina seguente il buon calzolaio, entrando nella bottega scoprì con stupore che i sandali del santo erano diventati d'oro! Era il premio del cielo alla sua generosità!

 

 


La forma della scarpetta è "canonica" e invariata da secoli. Cambia invece la decorazione, che normalmente è a base di zucchero glassato e confettini.
 


Una squadra di scarpette si accinge a entrare in forno!


Ancora un tocco di zucchero a velo e le scarpette in versione "carmelitana" (senza decorazione) sono pronte!

 

Qualche volta però...
 ...anche noi proviamo a cimentarci
nell'arte della decorazione...