HOME      

MAPPA     


 

Beata Elisabetta della Trinità


il particolare...

 Una chiesa: non solo perchè Elisabetta - come ogni santo - amò profondamente la Chiesa, ma anche perchè si sentiva ella stessa una "chiesa", cioè un tempio vivo di Dio. Da quando, ancora bambina, venne a sapere l'etimologia del suo nome (Elisabetta significa in lingua ebraica "casa di Dio"), mise ogni impegno per realizzare nella vita il "programma" nascosto nel suo nome.

torna all'inizio

torna allla home